Posts Tagged 'software'

eXtreme Programming: un modello agile di sviluppo software

Questo articolo è stato definitivamente spostato sul mio nuovo blog, lo puoi raggiungere al link:

eXtreme Programming: un modello agile di sviluppo software — viklog

Mi scuso se ho arrecato disagio a qualcuno.

Annunci

Launchy 2.0 Alpha 9

Launchy 2.0 Alpha 9

Dopo pochi giorni dalla mia recensione di Launchy esce la versione 2.0 dell’utilissimo tool. E’ ancora in alpha, tanto che non è nemmeno pubblicizzato sul sito ufficiale, mi è stato segnalato da un amico. La primissima osservazione da fare è che Launchy è stato riscritto praticamente da capo in utilizzando la libreria QT. C’è anche da notare che l’ultima versione stabile rimane la 1.25, mentre la nuova versione viene spacciata per la 1.98_9.

Ecco le prime differenze:

  • Il passaggio a QT implica una gestione delle trasparenze reali con effetti di fade-in e fade-out. Purtroppo le skin che funzionano con Launchy 2.0 ora sono solo tre.
  • Opzioni decisamente più complete.

    Screenshot

  • Possibilità di selezionare il testo generato da Launchy. Quindi, quando si usa la calcolatrice, ora è possibile copiare e incollare il risultato.
  • Ora vengono indicizzato alcune componenti del “Pannello di controllo”, come “Installazione applicazioni”

  • Il miglioramento più evidente e utile rigurdano i 2 plugin dei principali di Launchy: Weby e Runner. Per quanto riguarda Weby ora ad ogni motore di ricerca è associato la url. Ad esempio a Google è associato http://www.google.com. In tal modo è possibile modificare la url, ad esempio utilizzare google.it, o aggiungerne nuove. Lo stesso si può fare con Wikipedia, IMDb, Yahoo, YouTube, etc etc

Queste considerazioni le ho fatte in poche ore di utilizzo, per cui non è di certo un changelog completo. In conclusione Launchy 2.0 è veramente un ottimo prodotto. Ovviamente bisognerà attendere l’uscita di una release stabile per goderne al massimo le potenzialità.

Come per la versione 1.25 vi consiglio di provare anche Launchy 2.0, sempre che non vogliate aspettare l’uscita almeno della versione beta.

launchy
↑ download Launchy 2.0 Alpha 9

– Warning: Divide by zero.

Launchy

Launchy è un software open source tanto semplice quanto utile: premendo Alt+Spazio vi troverete davanti a una finestra da cui sarete in grado di lanciare tutti i programmi installati in Windows XP digitandone parte del nome.

Lanciare applicazioni

In pratica Launchy non fa altro che indicizzare i file *.lnk presenti nella cartella “Menu Avvio” di Windows. Per me, già così, è risultato molto utile: ho eliminato alcuni programmi all’avvio di Windows, e ora mi è sufficiente digitare t per avviare Google Talk, p per Pidgin e sk per Skype. Ma Launchy è molto di più:

  • Ricerche immediate su internet: scrivendo google, poi premendo Tab, e quindi la stringa da cercare, Launchy aprirà il browser predefinito con i risultati della ricerca su google(.com). Lo stesso si può fare su Wikipedia, IMDb, Yahoo e altri.

    Ricerche su internet

  • Calcolatrice integrata: comodissima calcolatrice con risultato immediato. Unica pecca l’impossibilità di copiare il risultato nei propri appunti.

    Calcolatrice integrata

  • La possibilità di indicizzare qualsiasi cosa: sulle opzioni è possibile aggiungere diverse estensioni di file da indicizzare, selezionando anche la cartella in cui cui effettuare la ricerca. Molto utile risulta aggiungere i file *.url, *.pdf, *.doc, etc etc

    Lanciare un URL

  • Navigare nel filesystem: digitate c: e quindi Tab, scrivete il nome di una sotto cartella e quindi di nuovo Tab,…

    Navigare nel filesystem

  • Installare diverse plugin: aggiungendo funzionalità a Launchy, come la possibilità di inserire eventi nel proprio Google Calendar.

L’unica pecca è che, se cambiate la scorciatoia che apre Launchy con un altra, come Ctrl+Spazio, potreste incappare in qualche problema se un’altra applicazione aperta fa uso della suddetta scorciatoia per diversi scopi. Da quando ho scoperto Launchy non posso più farne a meno e lo uso in modo massiccio. Se mi capita di usare un pc non mio, premo Alt+Spazio e ci rimango un po’ male… 🙂 Dunque: PROVATELO!!!

launchy ↑ download Launchy

Ce n’è per tutti

Per la felicità di grandi e piccini:

  • E’ arrivato il tanto atteso Ubuntu Gutsy Gibbon(7.10)!
  • E’ stata rilasciata la versione 2.0.0.8 di Firefox che, a quanto pare, risolve non pochi bug del la volpe di fuoco panda rosso (grazie al suggerimento di Gioxx, che mi ha praticamente sconvolto 😀 ).
  • Io ho raggiunto il record di 300 visite in un giorno (perché proprio ieri poi?)!!!

Mi sembra abbastanza!

– Warning: Divide by zero.

Controllo ortografico in Windows Live Writer: scoperto l’arcano!

In un precedente post avevo recensito Windows Live Writer. Ad un certo punto affermo che il programma non ha il controllo ortografico, diversamente da quanto pubblicizzato dalla Microsoft. Dato che il 99,9% dei post che ho letto su Live Writer mi smentivano, ho iniziato ha pensare che fossi io a non riuscire ad attivare il controllo ortografico. Quindi cerco su Google “windows live writer come attivare controllo ortografico”, senza nessun risultato soddisfacente. A questo punto vado a leggere nella Guida di Windows Live Writer: cerco “controllo ortografico” e non ricevo nessun risultato. In fondo alla pagina leggo “leggi la guida in un altra lingua”. Decido di accedere alla guida originale, in lingua americana. Per fare ciò è necessario: aprire Internet Explorer (lo so, lo so, ma che ci posso fare?), andare su Strumenti > Opzioni Internet > Generale e quindi scegliere Lingue. Da qui aggiungere l’americano (en-US) e porlo in cima alla lista, quindi riavviare IE. Nella guida in americano provo a cercare “check spelling” e trovo 1 risultato. A questo punto cerco la stessa pagina tradotta in italiano e finalmente scopro l’arcano! Ecco le due pagine messe a confronto:


(clicca sull’immagine per ingrandire)

Evidentemente nella versione italiana di Live Writer il controllo ortografico non è stato ancora implementato. Da qui deduco che Microsoft mente (la menzogna sicuramente emerge da una traduzione automatica dei contenuti del sito) quando dice:

Incredibili funzionalità di modifica

Creare elementi da pubblicare nel tuo blog è più semplice grazie alla possibilità di inserire e modificare le tabelle, impostare il controllo ortografico mentre digiti, applicare formattazioni e inserire collegamenti ipertestuali.

Fonte: Windows Live Writer Beta

Nello stesso modo, deduco che il 99,9% dei post che ho letto su Live Writer (come avevo già affermato nel precedente post) non hanno assolutamente provato il programma, ma hanno solo fatto copia-incolla dal sito della Microsoft.

Bene. Qualcuno conferma o mi smentisce? (Sinceramente, spero la seconda ma…)

– Warning: Divide by zero.

Vista vs Ubuntu: quante mezze verità!

Questo articolo è stato definitivamente spostato sul mio nuovo blog, lo puoi trovare al link:

Vista vs Ubuntu: quante mezze verità! — viklog

Mi scuso se ho arrecato disagio a qualcuno.


Questo blog si traferisce…

Divide by zero si sta piano piano trasferendo sul mio nuovo blog: viklog.net
Cosa aspetti a farci un salto?

Licenza

Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.