eXtreme Programming: un modello agile di sviluppo software

Questo articolo è stato definitivamente spostato sul mio nuovo blog, lo puoi raggiungere al link:

eXtreme Programming: un modello agile di sviluppo software — viklog

Mi scuso se ho arrecato disagio a qualcuno.

7 Responses to “eXtreme Programming: un modello agile di sviluppo software”


  1. 1 paperino giovedì, 13 marzo, 2008 alle 2:59

    Tengo a precisare che quello nella foto non sono io.🙂

  2. 2 ViK giovedì, 13 marzo, 2008 alle 21:42

    @paperino
    Quale di quelle due foto?😀

  3. 3 Paperino sabato, 15 marzo, 2008 alle 20:43

    Parlo di quello sulle spalle di ysano. Non sono io!! :O

  4. 5 Chris sabato, 5 aprile, 2008 alle 18:49

    Quinary SpA via Pietrasanta 14 – 20141 Milano attua XP. Qualcuno ci ha anche fatto la tesi con il mio prof. di ingegneria del software: http://www.uxc.it/?q=progetto_studente/view/10

    Il prof voleva trovare le falle nel sistema XP ma il tesista si è convertito😀

  5. 6 ViK lunedì, 7 aprile, 2008 alle 16:29

    @Chris
    Il fatto che esistano delle aziende in Italia mi fa davvero piacere!


  1. 1 links for 2008-03-13 » Traffyk Trackback su giovedì, 13 marzo, 2008 alle 18:22
Comments are currently closed.



Questo blog si traferisce…

Divide by zero si sta piano piano trasferendo sul mio nuovo blog: viklog.net
Cosa aspetti a farci un salto?

Licenza

Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: