Informatica ed educazione

Un mio amico che insegna alle medie mi ha detto di aver usato questa “lavagna magica” per insegnare la fisica e la matematica a 3 ragazzini che abitano in un paese sperduto della Sardegna, ragazzini impossibilitati a raggiungere la più vicina scuola.

A parte il fattore educativo, io dico: lo voglio!!! Voi no?

– Warning: Divide by zero.

Technorati tag: , , ,

2 Responses to “Informatica ed educazione”


  1. 1 SignIn domenica, 3 febbraio, 2008 alle 19:52

    ciao, non si tratta di una “lavagna”…ti lascio il link in cui spiego di cosa si tratta:
    http://addshare.blogspot.com/2007/10/natural-interaction.html

  2. 2 ViK mercoledì, 6 febbraio, 2008 alle 10:57

    lol
    Infatti ho scritto “lavagna” fra virgolette. Nel caso del video evidentemente si tratta di una proiezione su telo (basta guardare le ombre). Quello che stimola di più la mia curiosità informatica sono gli algoritmi di disegno assistito: lui traccia una linea un po’ storta ma ne appare una perfettamente dritta. Per quanto ne so, non è banale.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Questo blog si traferisce…

Divide by zero si sta piano piano trasferendo sul mio nuovo blog: viklog.net
Cosa aspetti a farci un salto?

Licenza

Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: