Da Firenze a Santa Marinella: cronache del viaggio

Venerdì mi appresto a partire in treno, direzione Santa Marinella (Roma). Eurostar fino a Roma Termini: 33 €. Con un tale prezzo del biglietto mi aspettavo un treno favoloso. E invece il treno parte da Firenze Santa Maria Novella con 10 minuti di ritardo (all’arrivo saranno 15),  è talmente pieno che mi tocca lasciare la valigia nel mezzo del corridoio e non mi è possibile stendere minimamente le gambe, il bagno non ha nemmeno una finestra…

Arrivato a Roma Termini salgo sul regionale in diSchermo favoloso sul treno regionalerezione Civitavecchia. Fra me e me penso: ” se l’Eurostar è stato un dramma, figuriamoci il regionale”. Invece mi ritrovo su un seggiolino particolarmente comodo e spazioso, ma la chicca è uno schermo che mi da svariate informazioni, dalle più inutili, come velocità di viaggio, temperatura interna ed esterna, alle più utili, come la prossima fermata, l’orario previsto di arrivo, il ritardo accumulato e, soprattutto, se la toilette è occupata o libera. (clicca sull’immagine per ingrandire)

Infine la mia sorpresa raggiungere l’apice quando mi accorgo che in ogni carrozza ci sono quattro prese della corrente!!!

Presa della corrente sul treno regionale

Qui potete vedere qualche foto di Santa Marinella, con motoraduno compreso nel pacchetto vacanza! Se vi dovesse interessare il posto per una futura villeggiatura, vi informo che gli affitti sono meno cari ad agosto che a luglio, dato che i romani in alta stagione preferiscono allontanarsi dalla capitale di Italia.

P.S.= dato che sabato parto per altre, più lunghe, vacanze, non pubblicherò articoli per un tempo indeterminato.

Happy holiday!!!😛

1 Response to “Da Firenze a Santa Marinella: cronache del viaggio”


  1. 1 mucca lunedì, 23 luglio, 2007 alle 21:15

    insomma sei un culone del cazzo… vieni giù a roma e non mi dici nulla?!
    ma stai male bro :p
    e per altro manco inviti :p
    vabbè mi auguro il colore della tua verdastra pelle sia migliorato …
    salutoni..
    quanto è che andate in trentino?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Questo blog si traferisce…

Divide by zero si sta piano piano trasferendo sul mio nuovo blog: viklog.net
Cosa aspetti a farci un salto?

Licenza

Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: