Ho Vista – episodio 2

Bene: sul problema con la scheda audio è stato sufficiente attaccare il fisso alla rete, e automaticamente mi è stato consigliato di far partire Windows Update e recuperare i driver. Un punto a Vista!

D’altra parte il nostro amico UAC, qui

è un notevole stress inizialmente. Inoltre l’effetto “schermo nero” che appare quando c’è una richiesta da UAC ogni tanto fa i capricci, lasciando il pc in agonia di finestre mezze scomparse…

4 Responses to “Ho Vista – episodio 2”


  1. 1 suchi mercoledì, 11 luglio, 2007 alle 18:08

    Ho perso 3 ore ieri perchè una mia amica nn riusciva a far funzionare i + diffusi programmi di istant message assieme alla sua webcam integrata nel portatile. IL portatile era un acer asprire 5630 (o qualcosa di simile) ed è con home premium preinstallato, nonchè vista ready.
    Aggiunto al problema del dhcp wireless, direi che + che su UAC per la preparazione dell SP1 a redmond dovranno lavorare su altro😀

  2. 2 Vincenzo mercoledì, 11 luglio, 2007 alle 21:43

    Penso proprio di si… Comunque credo proprio che i problemi di compatibilità hardware si risolvano solo on-the-road.


  1. 1 Vista vs Ubuntu: quante mezze verità! « Divide by zero Trackback su lunedì, 19 novembre, 2007 alle 10:15
  2. 2 Vista vs Ubuntu: quante mezze verità! -- viklog Trackback su mercoledì, 15 ottobre, 2008 alle 14:15

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Questo blog si traferisce…

Divide by zero si sta piano piano trasferendo sul mio nuovo blog: viklog.net
Cosa aspetti a farci un salto?

Licenza

Creative Commons License Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: